«Death to the Bullshit Artists of South Texas» di Fernando A. Flores

Musica e narrativa hanno da sempre avuto una relazione particolare, o se non da sempre, almeno da quando la musica, sotto la sua forma più popolare, è diventata parte dello stesso immaginario da cui gli scrittori attingono per costruire le loro storie. Questo lo sa bene Jonathan Lethem, che non solo ha scritto pezzi di... Continue Reading →

Riflessioni randagie su Sarah Manguso, la vita, la morte, il suicidio e l’inconveniente di avere un corpo

Nel Mito di Sisifo Camus iniziava con l’osservare come vi fosse “solamente un problema filosofico veramente serio: quello del suicidio. Giudicare se la vita valga o non valga la pena di essere vissuta.” Sembra quasi che l’esplicito assunto iniziale di Camus diventi l’implicito trait-d’union nei tre libri che Sarah Manguso ha pubblicato tra il 2008... Continue Reading →

Coover sottocoperta: “In Bed One Night”

Brevissima raccolta di brevissimi racconti, a volte quasi poesie, altre prose-poem, un paio di flussi di coscienza privi di punteggiatura, per un totale di appena 60 pagine, In Bed One Night fu pubblicato nel 1981 da Burning Deck in un’edizione limitata di 1200 copie, ormai rara e costosissima. Nonostante In Bed One Night sia la raccolta più... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: